Attualità » Novità
 
Ricerca
 
Registrazione  - Login

VSSU Campus
Formazione di base secondo il CCL

Come annunciato all’assemblea generale del 2017, VSSU ha rielaborato i contenuti della formazione di base per il personale operativo nel settore dei servizi di sicurezza. Tali raccomandazioni sulla formazione di base secondo l’art.10 del Contratto collettivo di lavoro del ramo dei servizi di sicurezza privati sono stati ora caricati online: PDF-File. Per quanto riguarda le competenze operative e gli obiettivi didattici indicati, questi costituiscono i requisiti minimi.

 

 

 

Assemblea generale VSSU 2017

Il 20 giugno 2017 la VSSU ha tenuto la sua 21ª assemblea generale ordinaria al World Nature Forum a Naters. I membri della VSSU e i rappresentanti delle commissioni dell’associazione hanno partecipato in gran numero alla manifestazione che si è svolta in un’atmosfera vivace.

Al centro dell’interesse c’era l’elezione di un nuovo membro del comitato: l’assemblea ha eletto Armin Berchtold senza discussione come nuovo membro del comitato e successore di Hans Winzenried. Inoltre Matthias Fluri è stato eletto come nuovo segretario del comitato. Egli succede al segretario generale uscente, Reto Casutt. Con grande attenzione l’assemblea ha inoltre seguito la presentazione del direttore designato della VSSU, Luc Sergy, che il 1º luglio 2017 assumerà la successione di Wolfram Manner.

Dopo un ricco aperitivo e un pranzo comune i partecipanti all’assemblea generale interessati hanno potuto partecipare alla visita guidata del World Nature Forum.

 

 

 

Dichiarazione di obbligatorietà generale del contratto collettivo VSSU rinnovato dal Consiglio feder
Il Consiglio federale ha rinnovato la dichiarazione di obbligatorietà generale del CCL. Esso si applica a tutte le ditte con 10 e più dipendenti, indipendentemente dalla cadenza del salario, mensile oppure orario, e dal grado di occupazione. Ciò significa che altri contratti collettivi del settore dei servizi di sicurezza sono subordinati al CCL della VSSU. La Commissione Paritetica Sicurezza delle due parti sociali VSSU e UNiA può pertanto esercitare il controllo anche su quelle aziende che hanno sottoscritto un altro contratto collettivo.

 

 

 

Assicurazioni sociali: prudenza nell’assunzione di frontalieri

In seguito alle modifiche, in vigore dal 2015, apportate all’Accordo bilaterale sulla libera circolazione delle persone stipulato tra Svizzera e UE (ALC) e relativo allegato II, i frontalieri che svolgono attività dipendente non solo in Svizzera ma anche nel loro paese di domicilio nella misura almeno del 25%, sono sottoposti al pagamento delle assicurazioni sociali del loro paese di domicilio. Tale norma si riferisce all’intero salario, compresa la quota parte guadagnata in Svizzera.
Restano sottoposti alle assicurazioni sociali svizzere tutti i frontalieri che lavorano esclusivamente in Svizzera.

Informazioni dettagliate sull’argomento su: link

 

 

Contratto collettivo di lavoro servizi di sicurezza privati
Costi del personale: conteggio modello per i membri della VSSU
La VSSU ha realizzato sulla base di un’analisi svolta dalla società di revisione Ernst & Young un conteggio modello dei costi del personale per i collaboratori a salario mensile e orario. Questo conteggio modello potrà essere utile ai membri della VSSU per illustrare ai potenziali clienti come si compongono i costi effettivi di un’ora di lavoro.

Link: Costi del personale_collaboratori a salario mensile_orario